Israele: al via consultazioni governo

Likud

(ANSAmed) – TEL AVIV, 15 MAR – Il presidente Reuven Rivlin ha cominciato questa mattina, alle 10,30 (ora locale), le consultazioni con i partiti per formare il nuovo governo israeliano dopo il voto dello scorso 2 marzo. Primo partito ad essere ricevuto è stato il Likud di Benyamin Netanyahu che, secondo i media, ha proposto un governo di "unità nazionale della durata di 6 mesi" guidato dall’attuale premier. Subito dopo Rivlin vedrà Blu-Bianco di Benny Gantz e poi via via tutti gli altri partiti per finire entro stasera. Sulle consultazioni sta pesando la mossa del ministro della giustizia Amir Ohana (Likud) che stanotte ha deciso – sulla base delle misure legate alla lotta al coronavirus – di rinviare a fine maggio il processo per corruzione, frode e abuso di potere a Netanyahu che doveva cominciare a Gerusalemme dopodomani, martedì 17. Una mossa che ha scatenato l’ira dell’opposizione.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.