Israele: Lapid, ostacoli ma fiducioso su nuovo governo

Attacco a Netanyahu

(ANSA) – TEL AVIV, 31 MAG – "Ci sono ancora molti ostacoli" sulla formazione del nuovo governo ma Yair Lapid si è detto fiducioso che possano essere presto risolti. "Possiamo finire la prossima settimana. In una settimana lo Stato di Israele può entrare in una nuova era con un premier diverso". "Questo è il nostro primo test – ha detto riferendosi ai contatti in corso con gli altri partiti della prossima maggioranza – Vedere se insieme possiamo trovare compromessi intelligenti nei prossimi giorni per raggiungere l’obiettivo più grande". "Se questo governo sarà formato ha aggiunto – la parola chiave sarà responsabilità. Riportare quiete". "Se volete capire perché dobbiamo cambiare la leadership in Israele, ascoltate il discorso ieri di Netanyahu. Pericoloso e pazzo, di qualcuno che non ha più limiti. La sua debolezza, indebolisce tutti noi". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.