Israele: Netanyahu a processo il 17/3

Tribunale rifiuta richiesta di rinvio presentata da difesa

(ANSA) – TEL AVIV, 10 MAR – Il Tribunale di Gerusalemme ha respinto la richiesta di Benyamin Netanyahu di spostare di 45 giorni il processo a suo carico il cui inizio è previsto il 17 marzo prossimo. La difesa del premier aveva motivato la mossa con il fatto che non avesse ancora potuto consultare le prove a carico e che questo avrebbe richiesto più tempo. Il processo comincerà così come previsto: il premier è accusato di corruzione, frode e abuso di potere.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.