Israele: Netanyahu in tribunale a Gerusalemme

Per rispondere a accuse di corruzione

(ANSA) – TEL AVIV, 08 FEB – Il premier israeliano Benyamin Netanyahu è arrivato in tribunale a Gerusalemme per la ripresa del processo che lo vede accusato di corruzione, frode e abuso di potere. Nell’udienza di oggi deve rispondere all’atto di accusa. Fuori dell’aula ci sono alcune decine di contestatori. Ieri il premier aveva fatto appello ai suoi sostenitori ad astenersi dal manifestare vicino al tribunale, in ossequio alle limitazioni del coronavirus. L’udienza odierna doveva svolgersi il 13 gennaio ma era stata rinviata per l’inizio di un lockdown nazionale. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.