Israele: stasera giura nuovo governo

Finisce crisi dopo oltre un anno e 3 tornate elettorali

(ANSA) – TEL AVIV, 14 MAG – Dopo oltre un anno di crisi e ben 3 tornate elettorali, questa sera giurerà il nuovo governo di emergenza nazionale di Benyamin Netanyahu e Benny Gantz che vedrà i due, a cominciare dal primo, alternarsi per 18 mesi nella premiership. Ieri sera Netanyahu ha comunicato al presidente Reuven Rivlin – che la settimana scorsa gli aveva affidato il mandato governativo – di aver sciolto la riserva positivamente. Il governo – che nei suoi tre anni di vita avrà fino a 36 ministri e 16 vice ministri, considerato un record – giurerà subito dopo che la Knesset avrà eletto il suo nuovo presidente al posto di Benny Gantz in predicato di diventare ministro della difesa. Agli Esteri andrà l’ex capo di stato maggiore Gabi Askenazi dello stesso partito di Gantz.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.