Italo Svevo sotto la lente di Giuseppe Pontiggia
Cultura e spettacoli

Italo Svevo sotto la lente di Giuseppe Pontiggia

 

La copertina del volume La copertina del volume

Le edizioni Edb di Bologna pubblicano un testo fondamentale dello scrittore comasco Giuseppe Pontiggia, la sua tesi di laurea del 1959 dedicata all’autore de La coscienza di Zeno.
Il volume è intitolato La Lente di Svevo ed esce a cura di Daniela Marcheschi, già curatrice del “Meridiano” mondadoriano sulla opera narrativa dell’autore comasco.

Italo Svevo è l’autore che Giuseppe Pontiggia ha più studiato negli anni giovanili e alla cui tecnica narrativa ha dedicato appunto la tesi di laurea, discussa all’Università Cattolica di Milano e proposta per la prima volta in volume (nel 2003 uscì in due parti sulla rivista di Amedeo Anelli “Kamen” che ha tra i suoi collaboratori di punta proprio Daniela Marcheschi). Era stato lo scrittore stesso, nel 2003, ad affidare alla rivista il testo così come era stato pensato negli anni Cinquanta, quando gli studi sulle tecniche narrative non erano diffusi. Pontiggia intendeva contribuire alla critica sveviana, ma anche mostrare un aspetto del proprio laboratorio di scrittore e critico, interessato a riconoscersi attraverso la «lente» di Svevo e l’approfondimento della sua geniale officina.

E non mancano le affinità tra i due autori come non manca di sottolineare nella sua introduzione Daniela Marcheschi: «Per uno strano caso della sorte, Pontiggia si è imbattuto in una situazione analoga a quella del giovane Svevo: non solo, ad esempio, L’Arte della fuga ha avuto scarsi riscontri di pubblico e critica al momento della prima pubblicazione, nel 1968, ma oggi c’è talvolta resistenza a riconoscere a Pontiggia quel ruolo di scrittore internazionale, che ha avuto e continua ad avere, semplicemente perché è stato uno dei più costanti sperimentatori nell’ambito della forma-romanzo e della forma-saggio».

5 gennaio 2018

Info Autore

Lorenzo

Lorenzo Morandotti lmorandotti@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto