Javier Zanetti alla Cometa per l’incontro con gli studenti

zanettiNon si sbilancia sulle cause della crisi del Como o sugli errori commessi in questa difficile stagione in serie B, ma si dimostra sinceramente dispiaciuto per le sorti della squadra lariana Javier Zanetti, vicepresidente dell’Inter ma soprattutto bandiera storica del club nerazzurro nel quale ha giocato dal 1995 fino al ritiro dai campi. Capitan Zanetti, come lo chiamano i tifosi (interisti e non), era questa mattina alla Cometa di Como per incontrare gli studenti della scuola di via Madruzza. Studenti che lo hanno accolto e salutato con un tifo da stadio e che per due ore lo hanno ascoltato in rigoroso silenzio, mentre parlava di sport, valori e solidarietà. Valori come la correttezza, la voglia di restituire agli altri parte del bene o l’attaccamento alla maglia

 

Articoli correlati