Jenkins a Cantù, attesa la firma di Ragland

Pallacanestro

La Pallacanestro Cantù ha ingaggiato la guardia statunitense di 191 centimetri Michael Jenkins. L’americano arriva dal Brescia dove nell’ultimo campionato ha avuto 17 punti, 4,5 rimbalzi e 2,4 assist di media a partita.
Il giocatore, uscito dal college di Winthrop, ha esordito in Europa nel febbraio del 2009 con la maglia del Buducnost Podgorica. Poi si è trasferito in Germania, ai Walter Tigers Tuebingen. Nel torneo 2010- 2011 Jenkins è stato tesserato nel Belgacom Liege Basket e

in febbraio, senza cambiare Nazione, è stato ceduto all’Optima Gent. Nell’estate del 2013 la guardia è quindi arrivata in Italia per vestire la maglia di Brescia.
«Michael – dice il diesse della Pallacanestro Cantù, Daniele Della Fiori – è un giocatore completo, in grande crescita, reduce da un’ottima stagione in Legadue. Pensiamo che le sua caratteristiche si integrino perfettamente con quelle di Pietro Aradori e per questo siamo certi di poter contare su una coppia di esterni ben assortita e offensivamente molto pericolosa».
Ora è atteso un nuovo annuncio da parte del club brianzolo, la conferma di Joe Ragland, l’americano giunto alla fine della scorsa stagione, punto di forza nei playoff.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.