Jobs act:Speranza, su art.18 no a slogan

Nel governo ci confronteremo

(ANSA) – ROMA, 8 GEN – "Sono colpito, conosco la sensibilità legata al mondo del lavoro della Bellanova, e non sono scherzi, parliamo della vita delle persone": così il ministro della Salute Roberto Speranza a Circo Massimo, su Radio Capital replica al ministro Iv Bellanova per la quale "non bisogna gingillarsi con Jobs Act, non servono slogan". "L’idea di far correre di più il paese comprimendo i diritti, come si è fatto con il Jobs Act – continua Speranza – è un’idea sbagliata, penso che l’Italia cresca di più se i diritti aumentano, e non se vengono compressi". A proposito del governo, il ministro dice che "nel mese di gennaio dobbiamo fare quello che non abbiamo potuto fare prima della nascita di questo governo, cioè un punto vero sull’agenda, sulle cose fondamentali, e lì ci confronteremo".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.