Johnson pronto a controlli a frontiere

Piuttosto che accettare regolamenti europei sulle merci

(ANSA) – ROMA, 30 GEN – Il primo ministro britannico Boris Johnson dirà alla Ue di essere pronto ad accettare controlli alle frontiere nell’era post-Brexit, piuttosto che accettare l’imposizione dei regolamenti e gli standard europei sulle merci, come richiesto dalla Ue. Secondo il Daily Telegraph, che cita fonti governative, Johnson affermerà questa posizione in un discorso che terrà la settimana prossima, in cui chiarirà i suoi obiettivi per un accordo commerciale con l’Unione.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.