Johnson,manifestanti ostaggio estremisti

Il premier sulle proteste in Gran Bretagna

(ANSA) – LONDRA, 12 GIU – I manifestanti contro il razzismo in Gran Bretagna "sono stati presi in ostaggio dagli estremisti". Lo ha detto il premier britannico Boris Johnson commentando le proteste degli ultimi giorni sulla scia del movimento Black Lives Matter che nel Regno Unito hanno preso di mira le statue di personaggi storici ritenuti razzisti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.