Juve, morto Morini stopper degli anni ’70

'E' stato qualcosa più dello stopper bianconero per molti anni'

(ANSA) – TORINO, 31 AGO – E’ morto Francesco Morini, stopper della Juventus degli anni Settanta. Era nato a San Giuliano Terme (Pisa) il 12 agosto 1944. Arrivato dalla Sampdoria a 25 anni, con la Juventus ha vinto 5 scudetti, una Coppa Italia, 1 Coppa Uefa, collezionando partite. Ha chiuso la sua carriera agonistica nei Toronto Blizzard. E’ tornato poi come dirigente nel club bianconero, prima direttore sportivo poi team manager. "E’ stato qualcosa di più dello stopper bianconero per molti anni – è il ricordo, sul web – della società bianconera – Lui è stato l’elemento di sicurezza, il giocatore straordinariamente affidabile sempre presente e particolarmente efficace ogni qualvolta la partita assumeva toni agonistici elevati. Non a caso, per tutti Francesco era Morgan, il nome di un pirata, per come riusciva a sottrarre il pallone ai centravanti avversari. Ed erano proprio i duelli con i grandi bomber dell’epoca – Boninsegna e Riva su tutti – ad esaltarlo nei duelli corpo a corpo: – ricorda ancora la Juventus – Morini diventava l’ombra dell’attaccante di turno, non lo faceva respirare, lo marcava a uomo dal primo all’ultimo minuto". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.