Kirghizistan: stato d’emergenza a Bishkek

Presidente Jeenbekov chiede a forze armate di presidiare città

(ANSA) – MOSCA, 9 OTT – Il presidente del Kirghizistan Sooronbai Jeenbekov ha imposto lo stato di emergenza nella capitale Bishkek dalle 20 di oggi fino alle 8 del mattino del 21 ottobre: lo riferisce l’amministrazione presidenziale kirghisa, ripresa dall’agenzia di stampa russa Interfax. Stando al decreto, alle forze armate viene chiesto di "dispiegare unità e mezzi a Bishkek in modo da organizzare punti di controllo, evitare scontri armati, assicurare la legge e l’ordine e proteggere la popolazione civile". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.