Kirghizistan: un morto e 686 feriti negli scontri

Sette persone in terapia intensiva

(ANSA) – MOSCA, 06 OTT – Almeno 686 persone hanno chiesto assistenza medica in Kirghizistan a seguito di scontri tra le forze dell’ordine e i manifestanti e una persona è morta. Lo ha riferito il ministero della Salute kirghiso. "Alle 15:00 (ora locale) del 6 ottobre 2020, un totale di 686 persone si sono rivolte alle organizzazioni sanitarie per l’assistenza medica, 521 di loro sono state dimesse dopo la somministrazione dei primi aiuti medici, mentre 164 sono state ricoverate in ospedale con vari traumi, 7 di loro sono in terapia intensiva. Una persona è morta", ha detto il ministero nel suo post su Facebook. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.