Kuwait: per la prima volta nominate otto giudici donne

Dopo una lunga battaglia legale

(ANSA) – KUWAIT CITY, 03 SET – In Kuwait hanno prestato giuramento per la prima volta otto giudici donne, dopo una lunga battaglia legale per consentire di ricoprire questo ruolo anche a esponenti del genere femminile: lo ha riferito l’agenzia ufficiale Kuwait News (Kuna). Anche se la società kuwaitiana è una delle più aperte del Golfo, con donne in posizioni di governo, alcune famiglie tradizionali impongono rigide restrizioni ai movimenti delle loro parenti. Alle donne in Kuwait è stato concesso il diritto di votare e di candidarsi alle cariche politiche nel 2005. Quattro anni dopo, sono state elette le prime donne parlamentari. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.