La 33enne di Mello è morta annegata

OGGI I FUNERALI
(m.pv.) La conferma arriva anche dall’autopsia. La mamma di Mello, 33 anni, ripescata senza vita dalle acque del lago a Gravedona dopo giorni di ricerche in tutta Italia, si è gettata volontariamente nel Lario. L’esame autoptico ha confermato il decesso per annegamento e ha escluso la presenza di segni di violenza. La Procura ha pertanto chiuso il caso. Oggi a Mello (Sondrio), alle 15, si terranno i funerali.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.