La Camera Penale cambia guida. A Sassi succede Paolo Camporini

altEletto anche il consiglio direttivo

Cambio alla guida della Camera Penale di Como e di Lecco. Dopo anni di presenza al timone dell’avvocato Giuseppe Sassi, ieri pomeriggio il neoeletto consiglio direttivo – una volta rinnovati i propri vertici per il triennio dal 2013 al 2016 – ha posto sullo scranno l’avvocato Paolo Camporini (nella foto), da 6 anni membro del consiglio direttivo della Camera dei penalisti di Como e Lecco ed attuale coordinatore delle Camere Penali del distretto della Corte di Appello di Milano. Sono stati eletti

anche i nuovi membri del consiglio direttivo, che sono il lecchese Marcello Perillo (vicepresidente) ed il comasco Simone Gilardi (segretario), nonché Anna Viganò, Davide Monteleone, Francesca Binaghi e Caterina Busellu come consiglieri. Il nuovo presidente ha voluto dedicare la nomina al compianto zio, l’avvocato Pierangelo Parravicini, suo maestro di professione e di vita, e ha espresso un sentito ringraziamento al presidente uscente, Giuseppe Sassi, per il lavoro svolto negli ultimi 6 anni. Paolo Camporini, 46enne, iscritto all’albo degli avvocati da 17 anni, è sposato e ha due figli.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.