La “cannabis light” torna nei supermercati ticinesi
Cronaca, Territorio

La “cannabis light” torna nei supermercati ticinesi

Una pianta di canapa Una pianta di canapa

“Canapa light” sugli scaffali dei supermercati ticinesi. Per ora – e solo da pochi giorni – i succedanei del tabacco a base di cannabis si possono trovare sugli scaffali di un marchio della grande distribuzione elvetica. Entro breve e con ogni probabilità potrebbero arrivare anche negli altri centri della distribuzione oltreconfine.

La novità è frutto di una modifica del regolamento sulla vendita della canapa da parte del Consiglio di Stato, che ha in pratica liberalizzato il mercato escludendo dalle limitazioni i preparati che sottostanno alla Legge federale sulle derrate alimentari.

Ovviamente i prodotti in questione devono rispettare gli obblighi fiscali e di informazione applicati ai prodotti con tabacco e devono riportare le avvertenze sui pericoli del fumo. Assolte queste prescrizioni, sarà dunque possibile vendere, ad esempio, sacchetti di cannabis.

20 gennaio 2018

Info Autore

Fabrizio

Fabrizio Barabesi fbarabesi@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto