La “Cavalleria rusticana” chiede aiuto ai comaschi

LIRICA E FINANZIAMENTI
Il Teatro Sociale di Como chiede aiuto al pubblico per mettere in scena la “Cavalleria rusticana” di Pietro Mascagni all’Arena di via Bellini il prossimo giugno. Ha infatti avviato una campagna di adesioni con la formula del “crowdfunding” (dall’inglese “crowd”, folla e “funding”, finanziamento) per sovvenzionare, in parte, i laboratori aperti ai cittadini che vogliano cimentarsi con il capolavoro di Mascagni e parteciparvi attivamente sul palcoscenico. Info su www.teatrosocialecomo.it dove si può aderire – in cambio di particolari benefit per i sottoscrittori – donando 20 euro (formula “Turiddu”), 50 euro (formula “Santuzza”) e 200 euro (formula “Lola”).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.