La Comense punta al secondo posto

Basket femminile – Due gare casalinghe
Si apre oggi una settimana fuori dal comune per la Comense che giocherà tre partite in otto giorni con l’obiettivo di attaccare il secondo posto. La squadra di coach Loris Barbiero può infatti sfruttare il doppio impegno casalingo, questa sera contro Faenza (ore 18) e mercoledì il recupero contro Priolo (ore 20.30).
In caso di bottino pieno, le nerostellate si presenterebbero domenica prossima a Schio distanziate solo di due punti dalla Famila, attuale seconda forza del torneo, forti oltretutto
del vantaggio del + 8 ottenuto all’andata.
A Como il morale è alto. A questo hanno contribuito anche le convocazioni per l’all star game del 14 febbraio a Parma di Cameo Hicks, con la selezione delle stelle straniere, e di Giulia Gatti con la nazionale italiana.
La partita di oggi è anche la prima volta in maglia nerostellata sul parquet del Palasampietro dell’ultima arrivata la serba Ines Ajanovic.
News importanti anche dall’infermeria lariana: perfettamente riuscito l’intervento al ginocchio di Giulia Pasqualin mentre in settimana Valentina Donvito si sottoporrà a un controllo per valutare i tempi del suo rientro che potrebbe avvenire alla fine di questo mese.

Nella foto:
Giulia Gatti, play della Comense e della Nazionale azzurra

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.