Comense, leva per una squadra Under 14 femminile: Facebook non è d’accordo
Sport

Comense, leva per una squadra Under 14 femminile: Facebook non è d’accordo

Una vicenda grottesca, con il presidente della Comense di basket, Guido Corti, che su Facebook si è visto censurare un suo post cestistico per «discriminazione razziale». Ciò che ha innescato la segnalazione di una discriminazione è l’aver specificato in un testo che ci sarà una selezione per la squadra Under 14 femminile.
Quell’Under 14 femminile non deve essere stato apprezzato dai computer che gestiscono il controllo dei testi. Perché il successivo post, in cui si è parlato genericamente di squadra, non ha avuto alcun problema di censura.
«Quando ho scritto per la prima volta – spiega Guido Corti – tutto è stato bloccato, ho fatto ricorso e mi è arrivato un messaggio da Facebook dove veniva spiegato come mai c’era stato questo stop».
«Non consentiamo la pubblicazione di inserzioni contenenti un linguaggio che fa riferimento alle caratteristiche distintive delle persone – ha scritto Facebook – Ciò implica che la tua inserzione non deve fare riferimento ad attributi quali genere, razza, età, nome, orientamento sessuale, stato finanziario, condizioni mediche di una persona e così via». Quell’Under 14 femminile, insomma, a Facebook non è piaciuto. Fatto curioso, il testo di presentazione è stato censurato, il manifesto, che contiene le stesse caratteristiche, è stato lasciato on line.
«Cosa penso di questa vicenda? Che sui social – conclude Corti – i controlli dovrebbero essere affidati alle persone e non alle macchine».
M.Mos.

23 aprile 2018

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto