La Csu risolve il guasto: la piscina Sinigaglia riaperta dal 3 gennaio

La piscina Sinigaglia

Dall’inizio 2020 si potrà tornare a nuotare in due piscine su tre della città.
Guasto riparato, lo storico impianto della Sinigaglia di Como, che fa parte del complesso dello stadio di calcio, potrà presto riaprire. L’ultima tegola su un’annata nera per gli impianti natatori comaschi era arrivata lo scorso venerdì, quando, per una perdita nella tubazione del riscaldamento della centrale termica che alimenta tutta la zona stadio, il 28 dicembre scorso era stato necessario sospendere l’attività dell’impianto a causa della temperatura troppo bassa sia dell’acqua della vasca sia degli ambienti. Per fortuna nel periodo del guasto non erano previste partite del Como, altrimenti anche gli azzurri avrebbero probabilmente dovuto fare la proverbiale doccia gelata.
«La piscina, che in ogni caso sarebbe stata chiusa dal 30 dicembre al 2 gennaio, potrà riaprire regolarmente il 3 gennaio», si legge nella nota diffusa ieri pomeriggio dall’ufficio stampa di Palazzo Cernezzi.
La piscina Sinigaglia viene infatti gestita direttamente dalla Csu (Como Servizi Urbani), situazione che permesso l’intervento immediato.
Diversa la situazione che riguarda un altro impianto sportivo della città, il maggiore, la piscina olimpionica di Muggiò, chiusa ormai dal luglio scorso.
È proprio la questione della gestione dell’impianto a tenere banco ormai da mesi.
Dopo giorni convulsi a Palazzo Cernezzi con una serie di riunioni che si sono susseguite tra amministrazione e Federazione Italiana Nuoto, da settimane ormai si attende il via libera alla bozza del documento. I lavori di cui l’impianto necessita potranno partire soltanto dopo la formalizzazione della convenzione.
La piscina – come detto – è chiusa da cinque mesi, una situazione che ha creato serie conseguenze negative alle società sportive. Ricordiamo che sono complessivamente oltre mille i ragazzi e i bambini costretti a vagare da un impianto all’altro per poter nuotare o giocare a pallanuoto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.