La denuncia: tornano i “passatori” per i migranti
Cronaca, Territorio

La denuncia: tornano i “passatori” per i migranti

Passatori per 250 euro a uomo. È la denuncia riportata ieri dai siti Internet ticinesi per spiegare almeno in parte il calo di presenze nel centro di via Regina Teodolinda a Como. Secondo indiscrezioni infatti, mani anonime offrirebbero agli stranieri presenti nel centro un passaggio oltre il confine con la Svizzera dietro il corrispettivo di 250 euro a persona. Di certo c’è il calo di presenze nella struttura gestita dalla Croce Rossa.

Secondo dati diffusi il 2 gennaio scorso dall’Osservatorio Migranti di Como, i presenti erano 117 con 34 minori non accompagnati e 7 nuovi ingressi registrati nel giorno precedente. Un calo consistente che trova un parziale riscontro nei numeri sui tentativi di ingresso in Ticino. Nella settimana tra il 19 e 25 dicembre – secondo i dati pubblicati dalle autorità elvetiche – sono stati 539 i tentativi e 459 i riammessi in Italia. Il 25 dicembre scorso – per fare un raffronto – i migranti presenti a Como erano 233 (di cui 166 minori stranieri non accompagnati). Nei giorni successivi i numeri sono stati sempre al di sotto dei duecento.

Il centro ha una capienza di 300 ma con la possibilità di arrivare a quasi 400 posti. Nonostante i tanti letti vuoti restano in media una cinquantina i migranti soccorsi ogni sera nelle strade e portati a Rebbio per passare la notte.

5 Gen 2017

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Archivio
Dic: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto