‘La Dolce Vita’ su binari,al via primo luxury train italiano

31 cabine per treno e una capienza totale di 62 passeggeri

(ANSA) – ROMA, 30 SET – Dal Leone alato di San Marco ai gioielli del tardo barocco di Noto: al via la costruzione del primo luxury train tutto italiano che, grazie alle sue suite su binari, accompagnerà i turisti amanti dello ‘slow’ in un percorso di oltre 16mila km alla ricerca delle migliori tracce delle meraviglie della Penisola. Un modo per rievocare la Dolce Vita con un itinerario che attraverserà dal nord al sud i luoghi più caratteristici d’Italia. Di questo si è parlato al convegno "Treni, Treni Notte e Treni Da Sogno", organizzato da Ferpress a ExpoFerroviaria, occasione in cui Fondazione Fs e Arsenale Express, insieme ai marchi prestigiosi del lusso italiano, hanno raccontato la nascita e i dettagli di quello che è stato battezzato come "Treno della Dolce Vita". 10 le tratte già programmate, 6 i treni, i cui convogli viaggeranno con 11 carrozze allestite con 12 cabine deluxe , 18 suite e 1 honor, per un totale di 31 cabine per treno e una capienza totale di 62 passeggeri. I servizi a bordo: alta ristorazione, intrattenimento e lounge bar, in collaborazione con i migliori chef e bartender internazionali. Paolo Barletta, ad del Gruppo Arsenale, fa notare: "Costruiremo il treno più bello del mondo, portando i viaggiatori su su nuovi itinerari, dove la resilienza del Made in Italy costruirà nel tempo esperienze dedicate, nuova accoglienza e un calore tutto nostrano. I primi due treni saranno pronti a gennaio 2023". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.