La fiera Proposte apre i battenti a Villa Erba

Fiera Proposte

Un evento organizzato con la sovrapposizione di data con il Salone del Mobile, una scelta non casuale, voluta per intercettare gli stessi operatori economici che in questi giorni sono già a Milano: è tutto pronto a Cernobbio a Villa Erba per la fiera Proposte, l’anteprima mondiale del tessuto d’arredamento. Oggi l’apertura; l’evento si concluderà giovedì.
Una rassegna specializzata – la prima edizione fu nel 1993 – riservata agli operatori del settore. L’ingresso sarà infatti a inviti ed è stata ovviamente predisposta una serie di prescrizioni per tutti gli ospiti, legate all’emergenza sanitaria Covid-19.
La voglia è quella di ripartire, presentando di persona le collezioni, puntando sul contatto diretto e sulla qualità dei prodotti mostrata dal vivo. Alla vigilia di questa edizione vi sono grandi speranze, come ha avuto modo di sottolineare il presidente di Proposte, Piercarlo Viganò: «Vogliamo dare un segno di positività e continuità al mercato mondiale del comparto – sono state le sue parole – Abbiamo inoltre deciso di sovrapporre lo svolgimento delle nostre tre giornate con il Salone Internazionale del Mobile di Milano, auspicando così di facilitare i visitatori che, in breve tempo e con un solo viaggio, avranno la possibilità di presenziare a entrambi gli eventi».
Sulle rive del Lario saranno presenti sessanta espositori, italiani, ma non soltanto: saranno a Cernobbio anche operatori economici di Austria, Belgio, Francia, Germania, Gran Bretagna, India, Olanda, Spagna, Svizzera e Turchia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.