La Fondazione Comasca aiuta i giovani nell’orientamento scolastico

Studenti

Prendere la decisione giusta in merito al percorso scolastico da intraprendere è spesso fonte di stress e disagio per genitori e studenti delle scuole della nostra provincia. Il problema può avere, talvolta, spiacevoli risvolti sociali nel caso di scelte sbagliate e disallineate rispetto alle attitudini e predisposizioni dello studente. Una scelta sbagliata nell’individuazione del percorso di studi può infatti essere causa di frustrazione per lo studente e portare all’abbandono scolastico o alla difficoltà di inserirsi con successo nel mondo del lavoro.

Per questo motivo le associazioni datoriali della provincia di Como – ANCE Como, CDO Como, Cna del Lario e della Brianza, Confartigianato Imprese Como, Confcooperative Insubria e Confindustria Como – hanno creato e finanziato presso la Fondazione di Comunità il fondo “Orientamento in Movimento”, che ha come obiettivo quello di sostenere progetti sociali per aiutare gli studenti nella scelta del corso di studi e nell’inserimento nel mondo del lavoro allo scopo di prevenire la dispersione scolastica.

“Orientamento in movimento” vuole offrire, infatti, un contatto diretto e una conoscenza approfondita del tessuto produttivo locale e degli imprenditori che in esso agiscono, favorendo una prima integrazione tra il mondo della scuola e quello del lavoro.

Ad oggi il Fondo ha sostenuto l’iniziativa per tre cicli scolastici. Dal 2017 infatti sono stati organizzati incontri di orientamento scolastico e avvicinamento al mondo del lavoro in molte scuole della nostra provincia.

Per proseguire con questa iniziativa c’è però bisogno dell’aiuto di tutti. Chiunque può contribuire con una piccola donazione al Fondo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.