La Fondazione è stata messa in liquidazione

altL’altro fronte

Almeno un capitolo relativo a Villa Erba, per quanto minore, si è chiuso definitivamente. Si tratta della Fondazione Villa Erba, messa definitivamente in liquidazione su richiesta del suo unico amministratore, l’ex presidente del polo espositivo Marco Ambrosini.
La decisione era nell’aria, tanto che fu lo stesso interessato ad annunciarla alla fine del marzo scorso. La motivazione principale è la sostanziale assenza di compiti e scopi ben precisi

dell’ente stesso. I soci di Villa Erba, infatti, non hanno mai attribuito alla Fondazione un mandato specifico e dettagliato, nemmeno per quella che sembrava poter essere la “mission” d’adozione: la gestione del patrimonio. Da qui, dunque, l’addio a quella che, a conti fatti, era ormai poco più che una scatola vuota.

Nella foto:
Marco Ambrosini

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.