La pianista 13enne Monica Zhang a Villa Bernasconi

La giovanissima pianista Monica Zhang

Sono ormai appuntamenti fissi e attesi i concerti del lunedi sera a Villa Bernasconi a Cernobbio che il Comune organizza con la collaborazione della Fondazione La Società dei Concerti. E anche la chiusura della mostra “Fiori narrati” con nove selezionatissime opere di alcuni fra i più noti pittori e illustratori a cavallo fra Otto e Novecento, tra cui una rara litografia di Alphonse Mucha, è stata prorogata al 6 gennaio 2021.

Il 7 settembre, alle 21, sarà la volta del concerto della pianista Monica Zhang. La giovanissima artista presenterà un programma dedicato a Fryderyk Chopin, il grande compositore polacco la cui opera fu interamente dedicata al pianoforte. Nata a Milano nel 2007, allieva dei Maestri Balzani e Iglesias, già vincitrice di concorsi internazionali, Monica Zhang ricrea al pianoforte Pleyel presente nella Villa Bernasconi, grazie a un talento straordinario, un programma popolare e virtuoso che riporta nelle atmosfere da salotto tipiche del XIX secolo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.