La pioggia non frena gli appassionati del risotto comasco

Grande successo al Broletto
Risottata da tutto esaurito. L’Associazione Provinciale Cuochi di Como, in collaborazione con l’assessorato al Turismo di Palazzo Cernezzi, ha celebrato, ieri mattina, la festa nazionale del cuoco.
E tra i vari momenti conviviali spiccava la classica degustazione di risotto aperta al pubblico. Organizzata a causa della pioggia sotto il Broletto, si è rivelata un enorme successo. Anzi si è assistito a un vero e proprio assalto al piatto fumante.
In precedenza la manifestazione, giunta alla sua 13esima edizione, aveva preso il via alle 10.30 nel cortile del Comune di Como con il saluto, tra gli altri, del sindaco Mario Lucini. Dopo, la sfilata dei cuochi tra le vie cittadine (da via Vittorio Emanuele II in direzione piazza Duomo) e l’attesa risottata. Alle 12.30 c’è stato il pranzo, preparato sempre dall’Associazione Cuochi, offerto agli ospiti della Casa di Riposo Don Guanella di via Tommaso Grossi.
I festeggiamenti sono legati alla ricorrenza del patrono dei cuochi, San Francesco Caracciolo, che si celebra il 13 ottobre.

Nella foto:
La processione dei cuochi sotto la pioggia in via Vittorio Emanuele, a Como. A fianco, l’assalto al risotto, sotto il Broletto (foto Fkd)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.