La polemica del leghista Molteni: «Cantù, no al gender in teatro»
Politica, Territorio

La polemica del leghista Molteni: «Cantù, no al gender in teatro»

Al teatro San Teodoro l’11 febbraio andrà in scena lo spettacolo “Fa’afafine. Mi chiamo Alex e sono un dinosauro”, sul tema dell’identità sessuale. «Mette in discussione l’idea di famiglia – ha protestato ieri su Facebook il deputato leghista lariano Nicola Molteni – Il teatro San Teodoro è un teatro di proprietà comunale. Soldi pubblici per esaltare la propaganda gender, inaccettabile e complice. Il teatro è un luogo di arte e di cultura e non di propaganda politica o peggio di indottrinamento pseudoscientifico».

15 gennaio 2017

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto