La Regione “premia” 4 distretti del commercio lariano

alt

Erogati oltre 270mila euro

Ammonta a oltre 270mila euro il finanziamento che la direzione generale Commercio, Turismo e Terziario della Regione Lombardia ha erogato a favore della provincia di Como nell’ambito del quinto bando dei cosiddetti “Distretti del commercio”.
Quattro i distretti lariani che hanno ricevuto i contributi del Pirellone: il distretto urbano del capoluogo (ShopinComo) e i distretti diffusi “Alto Lario in festa” (capofila Domaso), “Il commercio intelvese” (capofila Argegno) e “Valli del

Ceresio, commercio e vita” (capofila Porlezza).
Tranne che a Domaso, dove arriveranno 47.300 euro, gli altri finanziamenti ammontano a 75mila euro ciascuno.
Per il settore delle vendite al dettaglio, in forte difficoltà a causa di una crisi che dura ormai da molto tempo, si tratta di una boccata d’ossigeno consistente. I contributi regionali coprono il 50% dei costi relativi a progetti cofinanziati da enti locali o privati.
Complessivamente, quindi, con la tranche erogata in questi giorni sul territorio lariano si attiveranno iniziative in grado di muovere investimenti pari a mezzo milione di euro. Il contributo regionale avrebbe potuto essere anche più ampio, dato che altri due distretti comaschi – Dongo ed Erba – sono stati ammessi ma non finanziati per esaurimento delle risorse disponibili.
Per questi ultimi, si legge in una nota di Confcommercio Como, «si spera in eventuali risorse finanziarie aggiuntive, che potranno essere recuperate successivamente».
Sempre da via Ballarini viene evidenziato come i fondi «saranno utilizzati per azioni di sostegno alle imprese, per operazioni che incrementano l’attrattività e per l’animazione del territorio».
«Si tratta di un ottimo risultato – ha commentato a caldo l’assessore alle Attività produttive del capoluogo lariano, Gisella Introzzi – Mi congratulo con ShopinComo che ha saputo fare proprio lo spirito di collaborazione tra le associazioni di categoria e le istituzioni locali auspicato da Regione Lombardia: l’augurio è che questo riconoscimento contribuisca a rendere la collaborazione ancora più stretta. È importante anche vedere premiata la scelta di investire sulle nuove tecnologie».
Soddisfatto anche il presidente di Confcommercio Como, Giansilvio Primavesi. «La serietà con cui è stato sviluppato il progetto lasciava presupporre i migliori auspici: questo risultato ci permette di guardare al futuro con maggiore ottimismo considerando anche la congiuntura economica attuale».

Nella foto:
Il distretto del commercio del capoluogo lariano è uno dei quattro che hanno ottenuto i fondi regionali

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.