La scomparsa di Carlo Riva, personaggio-simbolo della motonautica. Una famiglia originaria di Laglio

A 95 anni è morto a Sarnico Carlo Riva, pioniere della nautica e storico  patron della società che porta il suo nome, specializzata nella produzione di motoscafi di lusso.

Dopo che aveva preso la guida della ditta negli anni ’50, le sue barche sono state il simbolo della “dolce vita” e del boom del nostro Paese. Sebbene radicata sul Lago d’Iseo, la famiglia Riva ha origini comasche, esattamente di Laglio, come viene spiegato proprio sul sito dell’azienda, dove viene raccontata la storia di uno dei marchi italiani più famosi del mondo (CLICCA QUI PER VISUALIZZARE LA PAGINA)

Articoli correlati