La settimana dei cambi. Il franco si è rafforzato sull’euro

franco svizzero

Il franco svizzero rosicchia un altro 0,17% all’euro e chiude la settimana dei cambi a quota 1,05498. La progressione della moneta elvetica, nelle ultime settimane, è stata costante e continua. I grafici degli andamenti giornalieri sono sempre molto movimentati, ma alla fine le differenze tra un giorno e l’altro sono minime. Le ultime analisi e proiezioni degli esperti, pubblicate alla fine della settimana scorsa, prevedono uno «status tecnico» dell’euro in lieve peggioramento nei confronti del franco svizzero. La cosiddetta «area di supporto» è stata fissata a 1,0526, con un’oscillazione possibile al rialzo (quella che viene chiamata «area di resistenza») individuata attorno a 1,0565. In generale, però, al netto della crisi mondiale innescata dalla pandemia di Coronavirus, la prossima settimana è annunciata con il segno meno per l’euro, con uno scambio contro il franco svizzero ipotizzato attorno a 1,0513. Molto dipenderà, come sempre, dalle scelte delle Banche centrali.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.