La Spagna verso un nuovo stato di allarme

Per rendere possibile un coprifuoco notturno in tutto il Paese

(ANSA) – ROMA, 24 OTT – La Spagna si avvia verso un nuovo stato di allarme. L’esecutivo di Pedro Sánchez, secondo quanto riportano in grande evidenza i principali quotidiani spagnoli, ha intenzione di farlo in un Consiglio dei ministri straordinario che potrebbe essere convocato già domani. La richiesta di decretare lo stato di allarme – che consentirebbe di varare misure a livello nazionale come un coprifuoco notturno in tutto il Paese – è arrivata da numerose comunità autonome ed è stata sostenuta dal ministro della Salute, Salvador Illa. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.