La statistica. Como, 5.537 infortuni sul lavoro

Intervento del 118

Infortuni sul lavoro, nel 2016 in Lombardia sono stati 116.049.
I dati Inail sono aggiornati al dicembre dell’anno passato. E in provincia di Como ne sono stati denunciati 5.537. Sempre dai numeri dell’Istituto nazionale assicurazione infortuni sul lavoro si osserva come in Lombardia, nel 2016, si siano verificati 120 infortuni con esito mortale, in controtendenza rispetto al 2015, quando furono 165.
Tornando ai numeri delle province lombarde, ecco la situazione in alcuni degli altri territori regionali: in provincia di Milano gli infortuni denunciati sono stati 38.480, a seguire Brescia (15.746), Bergamo (13.956), Lecco (3.553) e Varese (9.827). In fondo alla graduatori si piazza Sondrio con 2.369 casi nel 2016.
I settori più colpiti sono l’edilizia, l’industria, l’agricoltura e la logistica.
«Occorre tenere alta la guardia sulla salute e sicurezza sul lavoro, intensificare i controlli e le iniziative di prevenzione, a partire dalla formazione, corretta e puntuale, a tutti i lavoratori e le lavoratrici». È quanto affermano Cgil, Cisl, Uil della Lombardia, nella settimana in cui si celebra la “Giornata in memoria di tutti i morti sul lavoro e di sensibilizzazione sul contrasto agli infortuni e alle tecnopatie”. L’appuntamento per discutere del tema è in calendario per domani, 28 aprile.

Articoli correlati