Cultura e spettacoli

La storia di Anna ad Asso

altLa presentazione

Il libro scritto da Lucia Sala e intitolato semplicemente “Anna” (Edizioni New Press Como, 9.50 euro) racconta una storia avventurosa e speciale, quella di una barcaiola lariana.
Una storia che si potrà ripercorrere con l’autrice in occasione della presentazione del libro che sarà domani, mercoledì 6 novembre, alle ore 21, alla Biblioteca Comunale “Ivano Ferrarini” di Asso, con ingresso libero.
“Anna” – a destra, la copertina dell’opera – è infatti la biografia di una donna

coraggiosa, Anna Corti di Onno, nata nel 1926 che, dall’età di sette anni, ha svolto il lavoro di barcaiola tra Oliveto Lario e la sponda opposta con una barca a remi. Onno nei tempi passati era considerato il “porto” di riferimento per Valbrona, Asso e la Vallassina; le barche permettevano il collegamento con Mandello e quindi con i treni, le città e la Valtellina.
Anna in questo suo lavoro, modesto ma essenziale per la comunità, traghettava quotidianamente pendolari delle fabbriche, commercianti, allevatori, il medico, l’ostetrica… più ogni genere di merci, i sacchi della posta, le medicine, in ogni stagione e condizione di tempo.

5 Novembre 2013

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto