La trasferta di Pavia vietata ai residenti in provincia di Como

L’indicazione  dell’Osservatorio del ministero dell’Interno era chiara: la gara era da considerare “ad alto rischio” e richiedeva “misure severe”.  Da giorni il “Corriere di Como” aveva anticipato che la trasferta di domenica prossima a Pavia sarebbe stata vietata ai tifosi lariani. Il Como 1907 oggi ha ricevuto la comunicazione: i residenti nella nostra provincia non potranno seguire il match dello stadio Fortunati. Lo stesso provvedimento era stato preso per la trasferta di Inveruno con l’Arconatese, mentre il match con il Derthona è stato disputato a porte chiuse.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.