La Valfresca rimane chiusa. La data della riapertura non è certa

Valfresca chiusa

RResta chiusa fino a data da destinarsi la Valfresca. «Stiamo sollecitando i privati per riuscire a riaprire la strada», spiega l’assessore ai Lavori Pubblici Vincenzo Bella. Il Comune di Como a giugno aveva inviato un’ordinanza ai proprietari del terreno che lo scorso 29 maggio è ceduto in via XXVII Maggio.
L’area, interessata da due smottamenti e dal trascinamento a valle di alcuni alberi a causa delle precipitazioni, rientra nel parco della Spina Verde ed è in gran parte però di proprietà privata.
«Abbiamo rilasciato l’autorizzazione necessaria per iniziare i lavori di pulizia della strada e taglio degli alberi pericolanti», spiega il presidente del Parco Spina Verde Giorgio Casati, che aggiunge: «Si tratta di una strada importante, non può restare chiusa per mesi».
I lavori in via XXVII Maggio sono iniziati, ma ancora nessuna certezza sulla riapertura della strada. Caos e disagi potrebbero registrarsi con la ripartenza dei lavori in via Bixio. Al momento, vista la mancanza di una data sulla durata dei lavori e sui tempi per la possibile riapertura, la Valfresca continuerà a rimanere chiusa e i veri disagi arriveranno a settembre, quando le scuole riapriranno.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.