Cronaca

La vendita degli autobus di Spt. La Procura ricorre in Appello

UDIENZA IL 10 NOVEMBRE
(m.pv.) È stato fissato per il 10 novembre il processo di Appello per la vicenda della vendita dei pullman granturismo di Spt. A chiedere il secondo grado è stata la Procura di Como. Gli imputati erano stati tutti assolti sia dall’accusa di turbativa d’asta e corruzione (con formula piena) sia da quella di truffa (per mancanza di prove). In aula era finiti Gianandrea Gandola (ex presidente di Spt Spa) e i fratelli Salvatore e Antonino Battaglia

, titolari di una nascente Spt (Società Privata Trasporti) a cui finirono 12 pullman; a processo era finito pure lo svizzero Marco Borella accusato di aver partecipato alla gara solo per darle credibilità.

25 ottobre 2014

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto