Cronaca

Laboratori bioetici, medici a confronto

altIl convegno

(a.cam.) Pazienti sempre più informati, anche se non sempre in modo corretto.
Medici alle prese con questioni bioetiche in continua evoluzione e malati con aspettative e preoccupazioni crescenti. Temi di stretta attualità, affrontati venerdì e ieri in un doppio appuntamento organizzato dall’Ordine dei medici di Como.
Il primo appuntamento, venerdì sera, è stato all’auditorium del Don Guanella per un incontro aperto al pubblico e dedicato al confronto tra camici bianchi e pazienti, con testimonianze dirette sia dell’una che

dell’altra categoria. Un tema fortemente sentito dai medici, come sottolineato dal presidente dell’Ordine Gianluigi Spata, che nella presentazione dell’evento ha messo in evidenza la necessità di riflettere «sia sulle difficoltà che quotidianamente i medici devono affrontare nella propria attività, sia sulle preoccupazioni e le aspettative del paziente, alcune volte enfatizzate da informazioni non sempre corrette».
Ieri poi, secondo appuntamento, riservato questa volta ai medici e concentrato sul tema “Aspetti bioetici del rapporto medico-paziente”. In mattinata, i camici bianchi hanno partecipato a quattro laboratori bioetici, di taglio pratico, durante i quali sono state messe in evidenza le criticità e le possibili soluzioni di alcuni aspetti della professione medica e odontoiatrica, con un’attenzione particolare rivolta ai giovani medici.
Nel pomeriggio, invece, spazio a un convegno sul tema della bioetica nella relazione medico-paziente. La riflessione è stata incentrata anche sui nuovi aspetti del codice di deontologia medica e dell’accompagnamento terapeutico nel fine vita. I medici comaschi hanno avuto la possibilità di confrontarsi sugli aspetti bioetici e relazionali del rapporto medico-paziente e riflettere su come salvaguardare e migliorare l’aspetto relazionale per poter condividere serenamente con il malato un efficace percorso di cura.

Nella foto:
Il gruppo di relatori al convegno di ieri sul tema “Aspetti bioetici del rapporto medico-paziente”
24 Nov 2013

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dic: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto