Ladri di vini arrestati a Cernobbio dai carabinieri

ladri viniVestiti neri, scarpe e cappelli scuri. Una vera e propria divisa da ladro da indossare prima dei colpi – magari sfruttando i boschi nelle vicinanze degli obiettivi – e da togliere subito dopo, prima di salire in macchina, per non dare nell’occhio. Questo il modus operandi, secondo i carabinieri, dei quattro albanesi residenti nel monzese arrestati nella notte dai militari della stazione di Cernobbio con l’accusa di furto aggravato. Il gruppo, notato a bordo di una Peugeot durante un servizio di controllo in paese, è stato fermato in via XXV aprile. Nella loro auto i carabinieri hanno trovato otto bottiglie di vino pregiato e di ottima annata, da circa 150 euro l’una, e arnesi da scasso

Tratto da Espansione TV

Articoli correlati