Ladro di biciclette condannato ad un anno

Il tribunale di Como

È stato arrestato grazie alla collaborazione tra la guardia del Tribunale di Como e due agenti della Polstrada che si trovavano in borghese all’esterno del palazzo di giustizia. Si tratta di un ladro di biciclette noto alle forze di polizia, che nella giornata di giovedì ha rubato una due ruote che si trovava in una apposita rastrelliera nei pressi del Tribunale. La guardia del palazzo l’ha visto e si è messa al suo inseguimento, tra le bancarelle del mercato, aiutata da altri due agenti. L’uomo, un 42enne algerino, è stato arrestato e processato ieri per direttissima rimediando un anno di pena da scontare in carcere al Bassone.

Articoli correlati