Bloccato il ladro di biciclette: revocato il reddito di cittadinanza

Una foto generica di biciclette

Questa volta il ladro di biciclette non è riuscito a farla franca. Dopo aver sottratto una bici nel cortile di un condominio di via Borsieri, nel pieno centro di Como, un 43enne residente nel capoluogo è finito in manette.
L’uomo è stato notato e bloccato dal portiere della palazzina, che ha subito chiamato la polizia.

In pochi minuti sono arrivate le volanti della Questura. Ladro fermato, accusato di furto aggravato e trattenuto presso le camere di sicurezza. Processato con rito direttissimo ieri mattina, è stato condannato a un anno e 6 mesi di reclusione oltre a 600 euro di multa e all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.
L’uomo, con la condanna, si è visto inoltre revocare il reddito di cittadinanza.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.