Cronaca

Ladro distratto al centro anziani di Lomazzo, il colpo fallisce

alt Grazie all’intervento della barista

Ha cercato di entrare a rubare nel centro anziani di Lomazzo. Il ladro disattento però non si è accorto che la porta della sede non era chiusa a chiave e per introdursi ha scardinato una finestra. Il tentativo di rubare nei locali del gruppo pensionati non è neppure andato a buon fine, visto che le urla della responsabile del bar hanno costretto il ladro alla fuga a mani vuote. L’episodio si è verificato nel pomeriggio, quando la volontaria che si occupa della gestione del bar è solita allestire

il locale. «Si occupa delle ultime faccende prima dell’arrivo dei soci», spiega il presidente, Vittorio Pagani. Qualche giorno fa la donna era alle prese con le pulizie quando ha sentito dei rumori provenire dalla finestra che si affaccia sul cortile. Un uomo stava cercando di scardinare l’uscio per entrare nella sede. Non si aspettava che nel centro ci fosse già qualcuno. Sono state le urla della donna a mettere in fuga il ladro, che è scappato a mani vuote passando attraverso il giardino.
«Non è riuscito a rubare nulla, però ci ha danneggiato la finestra. E pensare che sarebbe potuto entrare dalla porta, l’aveva appena aperta la nostra volontaria – aggiunge Pagani – Non capisco poi cosa ci sia da rubare nella nostra sede: non abbiamo soldi. Se si tratta di un disperato che ha bisogno di un panino non deve far altro che bussare e chiedere, lo avremmo aiutato, come spesso accade, senza danneggiarci gli infissi». Il responsabile cerca di prenderla con filosofia. Anche perché gli anziani di Lomazzo sono già corsi ai ripari. Hanno fatto subito sistemare la finestra e hanno potenziato il sistema d’allarme.

Laura Omodei

Nella foto:
I locali del centro anziani di Lomazzo visitati l’altro giorno anche da un ladro maldestro (Dps)
3 marzo 2013

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto