Murder Mystery  a Laglio, Netflix fa entrare in scena i droni
Cinema, Cultura e spettacoli, Turismo, Vip

Murder Mystery a Laglio, Netflix fa entrare in scena i droni

Lariowood scatenata sulla sponda occidentale e anche dall’alto.
«Tutto tranquillo, sul set è andato tutto liscio come l’olio. Ho assistito di persona ad alcune scene, viste attraverso i monitor della troupe, e posso confermare che anche il nostro paese nel film si vedrà piuttosto bene».
Parola di Roberto Pozzi, sindaco di Laglio, la località della sponda occidentale del Lario che ieri ha ospitato comparse e stuntman sul set di Murder Mystery, per un’altra dose di rombanti inseguimenti mozzafiato, mentre i divi Aniston e Sandler erano impegnati alla Malpensa per altre scene. «Si è rivelata vincente l’idea di chiudere a tutti i veicoli la provinciale 71 ossia la vecchia Regina dalle 7 alle 20, qualche coda si è invece avuta sulla nuova Regina, che era regolamentata dal’ordinanza della Prefettura che prevedeva chiusure temporanee. Ma le code si sono limitate a pochi minuti per cui il bilancio può considerarsi positivo» dice il primo cittadino di Laglio.
Che ha incassato dalla produzione del film, e documentato con relativo atto pubblico, 50mila euro per i disagi che la località lariana ha vissuto in questi giorni. Ma non è finita, dopo la pausa del fine settimana ci sarà a Laglio il gran finale lunedì. «Si girerà anche con i droni e quindi la nostra località si potrà riconoscere ancor meglio nel film» annuncia Pozzi. Ma i droni non li aveva vietati per tutelare la privaci dell’ospite di riguardo, il divo George Clooney?
«Sì – dice il sindaco – ma con opportune deroghe, ad esempio in occasione di matrimoni, e a maggior ragione con Netflix».
E siccome lunedì prossimo si dovrà girare in piazza della chiesa ossia proprio a due passi da Villa Oleandra, ossia casa Clooney, non è escluso che la produzione Netflix decida di ospitare una scenografia così celebre in un “cameo” nel film che sarà in onda sul web l’anno prossimo.
Il divieto di transito varrà anche lunedì a Laglio dalle 7 alle 20 lungo la provinciale 71 vecchia Regina in tutto il comune di Laglio, cui si aggiungerà il divieto di fermata e sosta con rimozione dall’incrocio della statale 340 fino al civico 14 della suddetta provinciale 71.
Intanto come detto ieri giornata a sorpresa di set a Malpensa per Jennifer Aniston e Adam Sandler, la coppia protagonista del film Murder Mystery di Netflix. Per scenografia è stato scelto il parcheggio P8 del Terminal 1.

4 Agosto 2018

Info Autore

Lorenzo

Lorenzo Morandotti lmorandotti@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto