Lago basso, Butti: “Serve piattaforma unica di gestione, segnali incoraggianti dai ministeri»
Ambiente, Politica

Lago basso, Butti: “Serve piattaforma unica di gestione, segnali incoraggianti dai ministeri»

Da giorni il livello del Lario è di oltre settanta centimetri al di sotto della media stagionale
Da giorni il livello del Lario è di oltre settanta centimetri al di sotto della media stagionale

Una piattaforma di gestione unica e condivisa, che si basi su dati scientifici e dunque incontrovertibili: è quanto chiede, da tempo, il deputato lariano Alessio Butti (Fratelli d’Italia) per la regolazione dei livelli del lago di Como, tenendo conto sia delle legittime esigenze ambientali e turistiche del territorio lariano sia di quelle degli utilizzatori dell’acqua del Lario, lungo il bacino dell’Adda a monte e a valle (consorzi di irrigazione e centrali idroelettriche).
Sulla proposta sono arrivati nei giorni scorsi segnali «incoraggianti» dai ministeri delle Infrastrutture e dell’Ambiente, come spiega lo stesso Butti, che ha lanciato anche l’idea di assegnare al Politecnico di Milano lo studio sulla regolazione dei livelli.
«Sono arrivate risposte molto interessanti sia dal ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, che dal ministero delle Infrastrutture per voce dei sottosegretari – afferma Butti – La sintesi è incoraggiante: tutti indistintamente condividono la mia proposta di percorso sia nel metodo che nel merito, ritenendo utile approfondire tutti gli aspetti relativi alla regolazione».
«La soluzione che ho prospettato in tutte le sedi – aggiunge – è volta a realizzare un approccio assolutamente scientifico per costruire una piattaforma gestionale, innovativa, condivisa e di pianificazione regionale. L’approccio scientifico consentirà a tutti i portatori di interesse di rinunciare a una comprensibile, ma limitata visione del problema e alla solita autoproduzione di improbabili dati statistici».

2 agosto 2018

Info Autore

Marcello Dubini

Marcello Dubini mdubini@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
agosto: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto