L’allarme di Coldiretti: «Una autentica lotta contro il freddo»
Territorio

L’allarme di Coldiretti: «Una autentica lotta contro il freddo»

Ghiaccio al Lago di Alserio

«Quella contro il freddo sta diventando, in questi giorni, un’autentica lotta». Fortunato Trezzi e Raffaello Betti, presidente e direttore di Coldiretti Como-Lecco, commentano la situazione legata al gelo di questi giorni. «Le colture orticole e vivaistiche sono minacciate dal gelo – aggiungono – è ci sono forti problemi legati alle tubature: in molti casi, è necessario rompere i blocchi di ghiaccio in cui, di fatto, si sono trasformati gli abbeveratoi delle stalle». Per quanto riguarda le coltivazioni, Trezzi e Betti spiegano: «Alberi da frutto, floricole e olivi sono tra le realtà che, perdurando gli effetti del gelo, potranno avere i problemi maggiori.

Temperature così basse comportano un “superlavoro” delle caldaie utilizzate in serra per riscaldare i tunnel e, di conseguenza, maggiori spese di riscaldamento per le imprese agricole». Perdurando la situazione, si temono ripercussioni persino per le verdure e gli ortaggi invernali coltivati in pieno campo come cavoli, verze, cicorie. Non soltanto: al freddo, infatti, si aggiunge anche il problema del clima secco che ha quasi bloccato i cereali come il frumento, rallentandone la crescita. Nell’area lariana – conclude il comunicato di Coldiretti – si è peraltro assistito negli ultimi anni ad una progressiva accentuazione tra le temperature minime (sempre più basse) e quelle massime (sempre più alte) con un progressivo incremento dell’escursione termica.

10 Gennaio 2017

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto