Lanzo Intelvi, golf benefico per il Centro Tullio Cairoli

Premiazione golf Lanzo Intelvi

Il circolo golfistico di Lanzo Intelvi ha ospitato l’evento “Hole in one al tumore”, manifestazione benefica organizzata per l’associazione cittadina “Centro di riferimento oncologico Tullio Cairoli” e dedicata alla memoria di Giovanni Severini.
Il primo posto “lordo” è andato a Nicolò Augustoni. Nella prima categoria affermazione di Luca Cugnasca davanti ad Edoardo Franchi e Roberta Franchina. Tra i seconda categoria successo di Umberto Bobbio, che ha preceduto Virgilio Grandi e Giacomo Palma. Riconoscimenti per Ludovica Girola (1° Lady), Enrico Subacchi (1° Seniores) e Leonardo Brignone (1° Juniores).
Il “Centro di riferimento oncologico Tullio Cairoli” venne fondato per iniziativa di Adriana Colombo Cairoli e di Cosimo Epifani nel 1986. L’associazione si è posta dagli albori l’intento di sostenere l’attività dell’Unità operativa di Oncologia Medica dell’ospedale Sant’Anna.
Negli anni 1987-1992 la Onlus si è occupata principalmente di raccogliere fondi per finanziare borse di studio per laureati in Medicina e Chirurgia e per la donazione di apparecchiature elettromedicali, tra le quali un ecografo e un microscopio ottico per la lettura di preparati ematici. Altro risultato importante è stato quello di ottenere contributi per la gestione informatizzata dell’Unità. Dal 2003 sono stati organizzati corsi per la formazione di volontari. Due anni dopo, inoltre, sono stati attivati ulteriori progetti a sostegno delle persone ammalate.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.