Cronaca

«Appalto calore, nessuno stop»

alt La replica del sindaco a Legacoop

«Non ho seguito direttamente la vicenda negli ultimi sviluppi. Ma da quanto ne so, non dovrebbe esserci alcuno stop per l’appalto calore».
Il sindaco di Como, Mario Lucini, è molto prudente sulla vicenda che vede Legacoop chiedere con forza al Comune di non aprire le buste con le offerte per l’appalto da 36 milioni di euro.
In sintesi, Legacoop, che ha partecipato in tandem con Acsm-Agam alla gara, sfidando altri due concorrenti, ha chiesto per

una lunga serie di motivazioni che lunedì prossimo non vengano aperte le buste con le offerte. A scrivere direttamente al sindaco Mario Lucini, agli assessori Silvia Magni, Daniela Gerosa e Marcello Iantorno, oltre che al presidente del consiglio comunale di Como, Franco Fragolino, e al capogruppo del Pd, Stefano Legnani, è stato il dirigente provinciale dell’organizzazione cooperativa, Renato Brenna.
Oltre a elencare le numerose perplessità legate alla gestione materiale dell’appalto, Legacoop chiude la missiva inviata a sindaco, assessori e consiglieri affermando che l’eventuale scelta di non sospendere l’appalto e aprire comunque le buste il prossimo primo luglio «sarebbe un delitto». E, soprattutto, si determinerebbe un «danno» alla città a causa dell’assegnazione di «un servizio inadeguato, per 9 anni e al costo di più di 36 milioni».
Ora dunque, la palla torna al Comune di Como. In apparenza, però, l’apertura delle buste fissata per lunedì prossimo non dovrebbe slittare.

Nella foto:
Lunedì prossimo a Palazzo Cernezzi  dovrebbero essere aperte le buste per l’appalto calore. In ballo l’assegnazione del combustibile per tutti gli edifici comunali nei prossimi 9 anni
29 Giugno 2013

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto