Lario sempre più casa delle moda, Guess? a Villa Erba

La sfilata Guess a Villa Erba

Il Lago di Como sempre più meta del fashion e delle griffe di moda. Aspettando il grande evento di Dolce & Gabbana in programma dalla prossima settimana, Villa Erba ha ospitato mercoledì 27 giugno una serata fashion di grande emozione per il marchio statunitense “Guess?”.
La maison d’abbigliamento internazionale, nota soprattutto per i jeans in denim ha scelto Como per il secondo anno consecutivo per svelare la nuova collezione Spring/Summer 2019 a 450 ospiti selezionati tra forza vendita, buyer, blogger, influencer del settore.

La sfilata Guess a Villa Erba
La sfilata Guess a Villa Erba

Erano presenti alla serata Paul Marciano, co-fondatore di Guess -, e di Victor Herrero – CEO e Direttore del marchio.

La sfilata Guess a Villa Erba
La sfilata Guess a Villa Erba

La serata si è svolta inizialmente con un aperitivo e una cena di gala sulla terrazza fronte lago della Villa antica. Successivamente gli ospiti “Guess?” si sono spostati nel parco per gustare alcuni momenti di spettacolo, tra cui anche un numero di burlesque, e un emozionante video mapping proiettato sulla facciata laterale della Villa Antica. Nel parco si è svolta la sfilata degli abiti sia del marchio Guess? che del marchio Marciano, indossati da 60 modelle e modelli.

Con il titolo “Guess Sow” si è infatti concretizzata davanti agli occhi degli ospiti una scenografia originale e innovativa, in un format assolutamente riuscito che ha conquistato tutti i presenti.

La sfilata Guess a Villa Erba
La sfilata Guess a Villa Erba

Piero Bonasegale, Direttore di Villa Erba, esprime grande soddisfazione: “Per il secondo anno il marchio fashion Guess ha scelto di fare nel compendio di Villa Erba il loro evento estivo. Ormai la collaborazione con loro è un fatto consolidato. Infatti il fondatore Marciano ha promesso – al termine della serata – di tornare l’anno prossimo. E ha già lanciato il tema: dopo il burlesque, sarà il circo”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.